LA FORESTA DELLE SCIMMIE UBUD A BALI: 5 COSE DA SAPERE

I CONTENUTI DELL'ARTICOLO

Articoli correlati..

La spiaggia sotto alla scogliera alta in mezzo al mare di Kelingking beach a Nusa Penida in Indonesia

Una delle esperienze più divertenti offerte dall’isola di Bali è la visita alla Foresta delle Scimmie di Ubud, che, proprio come dice il nome, è una vera e propria foresta tropicale nel mezzo del centro abitato ed è la casa di tante simpatiche scimmiette!

Ecco cosa c’è da sapere per organizzare la vostra visita alla Foresta delle Scimmie di Ubud!

La Foresta delle Scimmie è una delle attrazioni più visitate a Bali ed è sicuramente una delle cose da vedere a Ubud, un paese posizionato all’incirca nel centro dell’isola. Questa esperienza è adatta a tutti, sia alle famiglie con bambini che alle coppie o viaggiatori singoli e vi permetterà di trascorrere un paio di ore di divertimento! In questo articolo vi diamo alcune informazioni utili per visitare la fantastica Foresta delle Scimmie Ubud!

Dove si trova e come arrivare alla Foresta delle Scimmie Ubud Bali

La Foresta delle Scimmie si trova a Ubud, una delle località più famose di Bali, grazie alle risaie terrazzate e ai numerosi templi induisti che si trovano nelle vicinanze. La foresta si trova vicino al centro del paese, lungo una delle strade principali.

Se il vostro alloggio si trova nel centro di Ubud, vi consigliamo di raggiungere la foresta a piedi. Partendo dal Palazzo di Ubud, vi basterà fare una camminata di circa una ventina di minuti, lungo una strada fiancheggiata da vari negozi ed uno dei luoghi più frequentati per fare shopping.

In alternativa, poiché la foresta si trova in una zona molto trafficata e il traffico a Ubud è mooooolto intenso, vi consigliamo di utilizzare lo scooter per trovare facilmente parcheggio nelle vicinanze e potervi muovere con più facilità per evitare di rimanere bloccati tra le macchine.

L’ultima alternativa è la macchina, ma dovrete fare i conti con il traffico. Se siete accompagnati da un driver, vi lascerà vicino all’ingresso principale. Se invece vi muovete con un vostro mezzo, la Foresta delle Scimmie è dotata di un grande parcheggio, dove non troverete difficoltà a trovare un posto, da cui si raggiunge l’ingresso principale con una passeggiata di 5 minuti.

Foresta delle scimmie Ubud scimmia pensierosa seduta su una statua

Scimmia pensierosa

Il biglietto di ingresso

Potete acquistare il biglietto di ingresso per la Foresta delle Scimmie di Ubud in loco oppure online nel sito ufficiale di vendita dei biglietti che trovate a questo link

Per i visitatori internazionali, il costo del biglietto varia a seconda del giorno della settimana:

  • Dal lunedì al venerdì per gli adulti è di 80.000 rupie (poco meno di 5 €) e per i bambini è di 60.000 rupie (circa 3,50 €);
  • Nel weekend è di 100.000 rupie (circa 6 €) per gli adulti e di 80.000 rupie per i bambini.

Considerate che il biglietto acquistato online sarà valido solo per la giornata che scegliete e non è rimborsabile. Per contro, se acquistate il biglietto in loco dovrete armarvi di pazienza e fare un po’ di coda.

Vi consigliamo di acquistare il biglietto online il giorno prima o il giorno stesso in cui intendete andare a visitare la foresta, in modo da evitare la coda.

Gli orari di apertura

Il parco è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18, ma considerate che l’ultimo accesso consentito è alle 17.

In generale, per evitare di fare lunghe code o di visitare la foresta nei momenti di maggiore afflusso, vi consigliamo di sfruttare l’orario di apertura, eventualmente l’ora di pranzo e l’ultima parte del pomeriggio.

Il tempo della visita è variabile, considerando che vi fermerete a fare foto e farete delle pause per osservare le scimmie, vi consigliamo di considerare almeno un’ora abbondante per la vostra visita.

Come è fatta la Foresta delle Scimmie di Ubud, l’immancabile delle cose da vedere a Ubud

La foresta ha una superficie di oltre 12 ettari, dove si trovano tantissime specie vegetali, e ospita una popolazione di più di 1.200 scimmie. Tutto il percorso di visita interno è pedonale e ben lastricato, con alcuni scalini, ma principalmente costituito da larghi sentieri che si snodano nella foresta.

L’accessibilità è buona, sia per chi ha i passeggini che per persone con ridotta capacità motoria.

Le scimmie presenti nella foresta sono chiamate “scimmie balinesi dalla coda lunga” e si sono divise in gruppi che popolano differenti zone del parco. Questi gruppi sono estremamente territoriali, per cui può capitare che a volte si verifichino degli scontri tra i branchi.

Ogni gruppo è composto da un numero di scimmie variabile tra 100 e 200, sia maschi che femmine, oltre ai dolcissimi cuccioli.

Passeggiando nella foresta, incontrerete spesso il personale che si occupa di nutrire le scimmie: pensate che vengono sfamate all’incirca 9 volte al giorno, soprattutto con patate dolci, ma anche con frutta come le banane e il cocco.

Questa specie di scimmie è stata recentemente inserita nella lista rossa delle specie a rischio di estinzione, per cui il valore di questa foresta è inestimabile. Potete fare una piccola donazione per sostenere questo fantastico luogo tramite il sito internet ufficiale della Foresta delle Scimmie di Ubud, che trovate a questo link.

La Foresta è anche un luogo sacro, infatti vi si trovano un cimitero balinese tradizionale e tre templi hindu, risalenti a circa 600-700 anni fa, dove vengono tutt’ora svolte delle cerimonie. Questi templi non sono accessibili e sono riservati alla popolazione locale per lo svolgimento dei riti e delle cerimonie hindu, ma potrete avvicinarvi ai cancelli per scattare qualche foto.

Lungo i sentieri del parco troverete varie statue, rappresentanti divinità sacre per la popolazione hindu, come la dea Sri, e potrete attraversare la grotta Durgama, dove si trovano varie sculture commemorative, tra cui quelle raffiguranti il momento del saluto ai propri ospiti che vengono scortati verso la via che li ricondurrà alla loro casa.

Foresta delle scimmie Ubud incontri con le scimmie

Incontri ravvicinati con le scimmie

Foresta delle scimmie Ubud statue hindu

Statue hindu nella Foresta delle Scimmie Ubud Bali

Foresta delle scimmie Ubud mamma con cucciolo

Momenti di dolcezza

Le regole da rispettare

Le regole più importanti da rispettare nella Foresta delle Scimmie Ubud riguardano soprattutto l’interazione con le scimmie:

  • Non date loro da mangiare: se date qualcosa da mangiare alle scimmie, queste potrebbero non accontentarsi e diventare insistenti o addirittura attaccarvi o derubarvi per avere altro cibo. Inoltre, le scimmie vengono nutrite con alimenti specifici, quindi potreste dargli qualcosa di dannoso per il loro sistema immunitario;
  • Non guardatele direttamente negli occhi e non mostrategli i denti: guardare le scimmie direttamente negli occhi o mostrargli i denti (anche semplicemente sorridendo!) è interpretato come un atto di sfida e, pertanto, potrebbero attaccarvi;
  • Non toccate le scimmie: non c’è alcun motivo per toccare le scimmie, a meno che non vogliate disturbarle e rischiare di essere morsi;
  • Non urlate e non correte: mantenete sempre un atteggiamento tranquillo per non spaventare le scimmie, anche se queste dovessero appoggiarsi sulle vostre spalle, non fate movimenti improvvisi ma rimanete calmi e attendete che queste se ne vadano;
  • Non lasciate gli occhiali da sole sulla testa o altri oggetti in vista: le scimmie sono animali molto furbi e non esiteranno a rubarvi qualcosa da usare come baratto per avere del cibo! (a noi hanno rubato un portachiavi che pendeva dalla tasca!).

Vi consigliamo davvero di rispettare queste regole, perché non è raro che le scimmie si difendano se infastidite, e in caso di un morso o un graffio, dovrete fare tutto il ciclo di vaccinazioni previsto per la prevenzione della rabbia e, di conseguenza, rovinarvi la vacanza!

Foresta delle scimmie Ubud scimmie guardano cartello regole

Scimmie che studiano le regole!

Se state programmando una vacanza nella magica Bali, speriamo che questo articolo vi abbia fatto inserire la Foresta delle Scimmie di Ubud nella vostra lista delle cose da vedere a Ubud! Rimanete in contatto con noi tramite la newsletter e i canali social e come al solito…trip to try!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora CONDIVIDI subito sul tuo social preferito!

Facebook
Pinterest
WhatsApp

Oppure

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli..

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments