DA BALI A NUSA PENIDA IN UN GIORNO: 5 INFO UTILI

I CONTENUTI DELL'ARTICOLO

Articoli correlati..

Viaggio in Indonesia fai da te - Tempio hindu a Prambanan sull'isola di Giava in Indonesia

Nusa Penida, situata a sudest di Bali, è un’affascinante isola ideale sia per una vacanza di alcuni giorni che per una gita giornaliera. Abbiamo scelto di esplorare quest’isola in autonomia e abbiamo trascorso una piacevole giornata, tra snorkeling e visite a spiagge uniche al mondo.

In questo articolo, condividiamo con voi alcuni preziosi consigli per pianificare la vostra visita a Nusa Penida in un giorno!

Tra tutti i luoghi che abbiamo visitato nel corso del nostro viaggio in Indonesia, Nusa Penida è stato uno dei nostri preferiti. Quest’isola, per ora, è ancora relativamente poco conosciuta, ma sta guadagnando sempre più popolarità grazie alle bellezze delle sue straordinarie spiagge. Pertanto, vi consigliamo vivamente di considerare una visita a Nusa Penida in un giorno al più presto, prima che sia presa d’assalto dal turismo di massa. Di seguito, troverete alcune informazioni utili se state pianificando una visita a questa meravigliosa isola, ad esempio su come muoversi a Nusa Penida e come arrivare da Bali a Nusa Penida!

Perché andare a Nusa Penida in un giorno 

Nusa Penida è un’isola situata al largo della costa sud di Bali, in Indonesia. Negli ultimi anni, l’isola ha guadagnato popolarità come destinazione turistica, grazie alle sue bellezze naturali e alla sua cultura autentica. Se state pensando di visitare Nusa Penida in un giorno, ecco alcuni buoni motivi per farlo:

  • La ricca barriera corallina: Nusa Penida è un’ottima destinazione per gli appassionati di snorkeling e immersioni. L’isola ospita una ricca barriera corallina, che ospita una varietà di pesci tropicali, coralli e altre creature marine. Puoi vedere tartarughe marine, razze, squali e persino mante. Ci sono molte aree di snorkeling e immersioni intorno all’isola, con acque cristalline e una visibilità eccezionale. Puoi fare snorkeling direttamente dalla spiaggia o partecipare a un tour guidato;
  • Le spiagge Nusa Penida: Nusa Penida ospita alcune delle spiagge più belle dell’Indonesia. Le spiagge sono caratterizzate da sabbia bianca finissima, acque cristalline e scogliere mozzafiato. Alcune delle spiagge più famose includono Kelingking Beach, Broken Beach e Angel’s Billabong;
  • I panorami mozzafiato: Nusa Penida offre panorami mozzafiato. Le scogliere dell’isola offrono viste spettacolari sull’oceano e sulle spiagge. Puoi ammirare i panorami dall’alto delle scogliere o fare un’escursione per vedere la costa da vicino.

Come arrivare a Nusa Penida: il traghetto da Bali a Nusa Penida in un giorno

L’unico modo per raggiungere Nusa Penida è via mare, poiché l’isola non dispone di un aeroporto.

La destinazione più vicina è Bali, da cui è possibile prendere un traghetto veloce dal porto di Sanur o da Padang Bai.
Il percorso più rapido da Bali a Nusa Penida in un giorno è quello che parte dal porto di Sanur al molo di Banjar Nyuh, con una durata complessiva di viaggio di circa 45 minuti, perfetto per non perdere tempo se dovete visitare Nusa Penida in un giorno.

Numerose compagnie locali offrono servizi di andata e ritorno da Bali a Nusa Penida con traghetto veloce a un costo approssimativo di 30 €. Il primo traghetto parte intorno alle 07:30, mentre l’ultimo traghetto di ritorno è alle 16:30, orari ottimali per poter ottimizzare il tempo della vostra visita a Nusa Penida in un giorno.
È possibile acquistare i biglietti per il traghetto da Bali a Nusa Penida in anticipo online o direttamente al porto. In entrambi i casi, vi consigliamo di arrivare con un po’ di anticipo, poiché potrebbero esserci code alla biglietteria (anche se si acquista online, sarà necessario recarsi alla biglietteria per ritirare il braccialetto identificativo per l’imbarco).

Un’importante raccomandazione è di pianificare il viaggio solo dopo aver verificato le condizioni meteo e del mare, poiché i traghetti potrebbero essere cancellati in caso di condizioni avverse. Inoltre, una volta arrivati a Nusa Penida, alcune attività come lo snorkeling potrebbero essere sospese se il mare è agitato.

Come muoversi a Nusa Penida

In merito a come muoversi a Nusa Penida, le alternative che vi consigliamo sono due: noleggiare uno scooter o una macchina.

Le distanze da percorrere in una singola giornata sono abbastanza contenute, pertanto, vi consigliamo di optare per lo scooter per diverse ragioni:

  • Nusa Penida non soffre degli stessi problemi di congestione del traffico tipici di Bali;
  • Le strade sull’isola sono generalmente ben tenute;
  • Troverete meno difficoltà nel trovare parcheggi vicino alle principali attrazioni, come la spiaggia di Kelingkin;
  • Eviterete lunghe code per entrare o uscire dai parcheggi.
Passeggiata lungo il mare azzurro dell'isola di Nusa Penida in Indonesia

Lungomare di Nusa Penida

Snorkeling Nusa Penida: i coral garden e il nuoto in corrente

Nonostante il tempo limitato a disposizione per visitare Nusa Penida in un giorno, vi consigliamo vivamente di prevedere un’uscita in mare per fare snorkeling, dato che nell’isola ci sono alcuni spot veramente bellissimi. I tour classici hanno una durata di circa due ore e vi daranno l’opportunità di esplorare alcuni luoghi straordinari:

  • Baia delle Mante: questo punto si trova a sud dell’isola ed è noto per la probabilità di avvistare le mante, anche solo affacciandosi dalla scogliera sovrastante;
  • Baia dei Delfini: è situata accanto alla Baia delle Mante ed è visibile da Broken Beach. Qui, con un po’ di fortuna, potrete fare snorkeling e osservare i delfini che giocano tra le onde, noi li abbiamo avvistati nel pomeriggio;
  • Crystal Bay: questo spot si trova sulla costa ovest di Nusa Penida ed è caratterizzato da acque leggermente profonde e splendidi coralli;
  • Gamat Bay: questa baia si trova a nord di Crystal Bay ed è nota per le acque più basse, ideali per un divertente snorkeling in corrente seguendo la scogliera meridionale;
  • Coral Garden nella spiaggia di Manet: di fronte alla lingua di sabbia bianca della spiaggia di Manet, troverete un bellissimo giardino di coralli, dove potrete ammirare tantissimi coralli colorati e avere incontri ravvicinati con le tartarughe.

È possibile prenotare un tour di snorkeling presso una delle numerose agenzie turistiche lungo la strada che costeggia la spiaggia al vostro arrivo a Nusa Penida. In particolare, vi consigliamo di considerare l’agenzia “Snorkeling at Nusa Penida”, situata vicino al porticciolo turistico di Maruti.

Dove pranzare

Nell’isola, sia lungo la costa che nell’entroterra, troverete numerosi ristoranti e warung locali in cui potrete fare una pausa per gustare deliziosi piatti tipici. Lungo le spiagge, l’offerta di locali è ampia e variegata.

Per massimizzare il vostro tempo a disposizione, vi consigliamo di fermarvi in un warung lungo il vostro itinerario. Noi abbiamo fatto tappa al “RESTO D’UMA,” situato lungo la strada per alcune delle spiagge più famose dell’isola. Il servizio è rapido e il rapporto qualità-prezzo è molto conveniente: potrete gustare un classico nasi goreng (riso fritto) o mie goreng (noodles) per circa 2 €.

Spiagge Nusa Penida: Kelingking beach e spiagge limitrofe

Con un tour giornaliero, è difficile visitare tutte le spiagge Nusa Penida, ma lungo la costa ovest dell’isola si trovano alcune delle spiagge più belle e famose: Angel’s Billabong, Broken Beach e Kelingking Beach.

Angel’s Billabong è un’insenatura molto particolare, dove l’acqua del mare entra da un passaggio stretto, creando una sorta di piscina naturale. Tuttavia, a causa delle forti correnti, questa spiaggia non è balneabile.

Broken Beach si trova accanto ad Angel’s Billabong ed è una spiaggia unica perché si è formata in un’apertura nel terreno ed è accessibile dal mare attraverso un grande arco di pietra. Le pareti circostanti sono scoscese e anche questa spiaggia non è adatta per il nuoto.
Per visitare entrambe queste spiagge, è necessario parcheggiare nel parcheggio dedicato, che dista circa 10 minuti a piedi da Angel’s Billabong, e poi procedere con una passeggiata fino a Broken Beach. È possibile fare un giro completo attorno a Broken Beach per tornare al parcheggio.

Kelingking Beach si trova a circa mezz’ora di auto dalle prime due spiagge. C’è un parcheggio situato in cima alla scogliera, da cui si segue un sentiero pedonale che conduce a un belvedere con negozi di souvenir e ristoranti.
Per raggiungere la spiaggia, dovrete affrontare una ripida e impegnativa scalinata. I gradini sono alti e il percorso è sconnesso, quindi è consigliabile indossare scarpe da ginnastica anziché sandali o ciabatte. Il tempo necessario per scendere fino alla spiaggia è di circa 40-45 minuti, quindi, pianificate bene il tempo per tornare indietro.

Kelingking Beach è assolutamente spettacolare, incastonata in una scogliera che si estende nel mare con un sentiero panoramico che offre una vista mozzafiato.

La scala e la spiaggia sotto alla scogliera alta in mezzo al mare di Kelingking beach a Nusa Penida in Indonesia

Spiagge Nusa Penida: Kelingking beach

Voragine tonda nel terreno, spiaggia e arco con mare a Broken beach a Nusa Penida in Indonesia

Spiagge Nusa Penida: Broken beach

Piscina naturale nel mare Angel's Billabong a Nusa Penida in Indonesia

Spiagge Nusa Penida: Angel's Billabong

Se state programmando una visita dell’Indonesia, vi consigliamo assolutamente di andare a visitare questa meravigliosa isola. Purtroppo, la nostra esplorazione è stata limitata a una giornata ma ci ritorneremo sicuramente e per più giorni, per poterci godere l’isola negli orari in cui tutto il turismo giornaliero non c’è più e per poter esplorare anche le altre spiagge della costa est. Se avete ulteriori curiosità sull’Indonesia, vi consigliamo di leggere gli articoli correlati e come sempre…trip to try!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora CONDIVIDI subito sul tuo social preferito!

Facebook
Pinterest
WhatsApp

Oppure

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli..

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments