ITINERARIO A BALI COSA VEDERE IN 5 GIORNI

I CONTENUTI DELL'ARTICOLO

Articoli correlati..

Isole Gili 7 cose da sapere - vista su Gili Meno da Gili Air

Bali è rinomata per essere la principale isola turistica dell’Indonesia, attrattiva per una vasta gamma di visitatori: è una meta ideale per i neosposi in luna di miele alla ricerca di romanticismo, gli appassionati di surf alla caccia dell’onda perfetta, i viaggiatori zaino in spalla e le persone in cerca di equilibrio e meditazione.

Bali cosa vedere in 5 giorni? Ecco il nostro itinerario per partire alla scoperta di questa fantastica isola! 

Cosa vedere a Bali in 5 giorni

Le opportunità di esperienze sull’isola di Bali sono così diverse che ci vorrebbero mesi per esplorarla appieno. Bali offre paesaggi mozzafiato, spiagge incantevoli, templi antichi, culture affascinanti, ottima cucina: è un luogo dove è possibile godere delle lussuose comodità degli hotel e dei resort, ma anche immergersi nell’autentica vita rurale dei villaggi balinesi.

Noi abbiamo visitato Bali per 5 giorni (+1 per visitare Nusa Penida da Bali), concentrandoci sulla zona interna e centrale vicino a Ubud e cercando di visitare tutti i luoghi principali di nostro interesse, variando dalle cascate alle spiagge, dalle risaie ai templi. In questo articolo vi proponiamo il nostro “Itinerario Bali 5 giorni”, sperando che vi sia di ispirazione per programmare il vostro viaggio a Bali!

Itinerario Bali 5 giorni – GIORNO 1: Ubud

Il primo giorno del nostro itinerario per scoprire cosa vedere a Bali in 5 giorni, siamo atterrati all’aeroporto di Denpasar nel primo pomeriggio, dove il nostro driver ci attendeva per accompagnarci al nostro alloggio, che si trovava vicino a Ubud, una delle località più popolari dell’isola.

Abbiamo dedicato il pomeriggio a una piacevole passeggiata per il pittoresco centro di Ubud a Bali, percorrendo le vie centrali dove si trovano tanti negozi, ristoranti e locali e visitando il mercato tradizionale della città dove potete acquistare vari prodotti di artigianato locale, frutta esotica e bellissimi vestiti.

La serata ci ha portato al bellissimo Palazzo di Ubud a Bali, dove abbiamo assistito a spettacoli di danza tradizionale indonesiana, con ballerini che indossano i tipici costumi e maschere colorate tipicamente di forme animali.

Il paese di Ubud rientra sicuramente nella lista di cosa vedere a Bali in 5 giorni, sia che lo visitiate di giorno che alla sera. Durante la giornata troverete tutti i negozi aperti, nonché il mercato tradizionale, mentre alla sera potrete assaporare un po’ di vita notturna! Un consiglio? Soggiornate a Ubud proprio come abbiamo fatto noi, è un buon punto di partenza per visitare molti luoghi interessanti ed è un paese ben servito ma allo stesso tempo non caotico come può essere ad esempio Kuta.

Ubud a Bali cosa vedere -Ballerina durante spettacolo di danza tradizionale a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Bali cosa vedere in 5 giorni: Danza tradizionale indonesiana

Itinerario Bali 5 giorni – GIORNO 2: Risaie, tempio Pura Gunung Kawi Sebatu, tempio Tirta Empul, piantagione di caffè Segara Windhu, Foresta delle scimmie

Il secondo giorno del nostro “Itinerario Bali 5 giorni” è iniziato presto al mattino: approfittando dell’assenza di molti turisti, ci siamo diretti alle risaie terrazzate di Abian Desa. Queste risaie sono meno affollate rispetto alle più famose risaie di Tegallalang, ma altrettanto affascinanti. La visita delle risaie ha una durata di circa un’ora, durante la quale abbiamo potuto passeggiare lungo i sentieri che attraversano i campi, incontrare contadini al lavoro e catturare fotografie spettacolari delle terrazze verdi circondate dalla giungla.

Sicuramente, le risaie terrazzate che si trovano nei pressi di Ubud sono una delle prime risposte alla domanda: “Bali cosa vedere in 5 giorni?”.

Dopo la visita alle risaie, ci siamo diretti al tempio Pura Gunung Kawi Sebatu, un luogo meno conosciuto ma un vero gioiello di Bali. Questo antico tempio risalente all’XI secolo è noto per le sue vasche sacre dove è possibile svolgere riti di purificazione. Alcune di queste vasche sono abitate da coloratissime carpe, creando un’atmosfera magica e rilassante che si presta alla meditazione seduti lungo il bordo.

Successivamente, ci siamo spostati verso un altro famoso tempio, il Tirta Empul. Questo tempio è molto grande e rinomato, per cui attrae un gran numero di visitatori. Purtroppo, la sua fama ha portato a una grande affluenza turistica, compromettendo l’atmosfera serena e spirituale tipica dei templi indonesiani. Le vasche sacre del Tirta Empul sono spesso affollate da turisti in fila per scattare foto, rendendo difficile sperimentare appieno il vero senso del rito di purificazione.

Dopo le visite ai templi, abbiamo fatto una pausa per esplorare la piantagione di caffè Segara Windhu. Qui abbiamo avuto l’opportunità di assaporare il famoso caffè indonesiano, noto come Kopi Luwak: la parola indonesiana Kopi significa caffè, mentre il Luwak è una mangusta. Infatti, il caffè indonesiano viene prodotto a partire dalle feci delle manguste che mangiano le bacche di caffè e ne modificano il sapore durante la digestione: le note spiccatamente amare vengono sostituite da altre più tostate. In questa piantagione abbiamo fatto una degustazione di caffè e tisane, potendo apprezzare i toni diversi del caffè prodotto dai luwak maschi e femmine, le sfumature fruttate di caffè al ginseng a cui vengono aggiunti frutti esotici come il mango e buonissime tisane, come quella al mangostano.

La nostra ultima tappa del nostro itinerario per scoprire cosa vedere a Bali in 5 giorni è stata la celebre Foresta delle Scimmie di Ubud, situata nelle vicinanze del centro della città di Ubud. 

La foresta delle scimmie è uno dei luoghi da visitare assolutamente durante un viaggio a Bali in 5 giorni.

È un’esperienza molto divertente poiché ci ha permesso di passeggiare tra centinaia di scimmie che vivono liberamente nel parco. Le scimmie sono abituate ai turisti per cui si muovono tranquillamente lungo i sentieri alla ricerca di cibo o di qualcosa da rubarvi o si riposano sdraiate sugli alberi o sulle statue che decorano il parco. All’interno di questa foresta potrete vedere anche un tempio hindu e un cimitero tradizionale balinese. 

Ubud a Bali cosa vedere -Statua di pietra all'ingresso del tempio induista Tirta Empul a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Bali cosa vedere in 5 giorni: Particolari dal tempio Tirta Empul

Ubud a Bali cosa vedere -Meditazione davanti alle vasche d'acqua del tempio induista Pura Gunung Kawi Sebatu a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Bali cosa vedere in 5 giorni: il tempio Pura Gunung Kawi Sebatu

Ubud a Bali cosa vedere -Scimmia con cucciolo nella Foresta delle Scimmie di Ubud a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Bali cosa vedere in 5 giorni: la Foresta delle Scimmie a Ubud Bali

Itinerario Bali 5 giorni – GIORNO 3: Spiaggia di Nunggalan, tempio di Uluwatu, spiaggia di Uluwatu, tempio di Tanah Lot

Il terzo giorno del nostro itinerario di 5 giorni a Bali ci ha portato verso sud, in un tour tra spiagge e templi, alla ricerca di esperienze autentiche e luoghi meno affollati. Alla domanda “Bali cosa vedere in 5 giorni?” una delle risposte che vi siamo è le spiagge del sud dell’isola.

La nostra prima tappa è stata la spiaggia di Nunggalan, una scelta che si è rivelata azzeccata. Per raggiungerla, abbiamo dovuto affrontare un ripido sentiero di circa mezz’ora, ma la bellezza selvaggia e incontaminata della spiaggia ci ha ampiamente ripagato dello sforzo.

Ci siamo trovati su una lunga distesa di sabbia dorata bagnata da acque cristalline, circondata da maestose montagne ricoperte dalla vegetazione della giungla, dove si saranno trovate al massimo una decina di persone. Un relitto di nave sulla spiaggia aggiunge un tocco di mistero, creando l’atmosfera di una spiaggia sperduta e selvaggia, lontano da tutto e da tutti. Questa spiaggia è sicuramente uno dei luoghi da visitare durante un viaggio a Bali in 5 giorni.

Dopo aver affrontato la risalita, ci siamo diretti al tempio di Uluwatu, situato su una scogliera con una vista panoramica mozzafiato sul mare. Questo tempio è uno dei tanti costruiti lungo la costa per proteggere l’isola di Bali dalle forze del mare.

Vicino al tempio di Uluwatu si trova l’omonima spiaggia, che è una località molto famosa per il surf. La spiaggia è incastrata al di sotto della scogliera e per raggiungerla dovrete percorrere una scalinata. Quando si arriva alla spiaggia, lo spettacolo è incredibile perché si tratta di una piccolissima insenatura protetta dalle rocce della scogliera che vanno a creare una vera e propria grotta. Questa spiaggia è assolutamente un altro dei luoghi da aggiungere alla lista “Bali cosa vedere in 5 giorni”.

Ci siamo fermati sul bar della spiaggia che si trova al di sopra della scogliera, da cui abbiamo potuto godere del bellissimo panorama sulla costa e divertirci a guardare le acrobazie dei surfisti tra le onde.

Ubud a Bali cosa vedere -Spiaggia di Nunggalan con relitto di nave a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Cosa vedere a Bali in 5 giorni: la Spiaggia di Nunggalan

Ubud a Bali cosa vedere -Spiaggia Uluwatu per il surf in mezzo alle rocce a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Cosa vedere a Bali in 5 giorni: la Spiaggia di Uluwatu

La nostra ultima tappa, in programma al tramonto, è stata al tempio di Tanah Lot, un altro tempio situato sulla costa, ma questa volta circondato dall’oceano. Il tempio di Tanah Lot si trova proprio in mezzo al mare ed è accessibile solo durante la bassa marea. È uno dei luoghi più fotografati di Bali, il che significa che è spesso affollato, soprattutto al tramonto. Nonostante la folla, vale comunque la pena visitare questo luogo per ammirare il magnifico spettacolo offerto dal tempio di Tanah Lot in mezzo al mare al calar del sole.

Itinerario Bali 5 giorni – GIORNO 4: cascata Taman Sari, cascata Tibumana, cascata Goa Rang Reng, cascata Kanto Lampo, tempio Batuan

Il quarto giorno del nostro viaggio di esplorazione di Ubud a Bali è stato dedicato all’esplorazione delle meraviglie naturali dell’isola, in particolare delle sue cascate, che si trovano tutte abbastanza vicine tra loro.

La prima cascata che abbiamo visitato è stata Taman Sari, e questa è stata probabilmente la nostra preferita. Qui, abbiamo potuto fare il bagno e di godere di un rilassante massaggio alle spalle sotto la cascata.

La seconda cascata che abbiamo esplorato è stata Tibumana, leggermente più affollata rispetto alla precedente. Per raggiungerla, abbiamo percorso un sentiero che si snodava attraverso la giungla, attraversando piccoli ponti di bambù. La cascata si trova in una radura e si getta in un piccolo laghetto sottostante dove è possibile fare il bagno.

La nostra terza tappa ci ha portato alla cascata Goa Rang Reng, che sgorga tra le rocce e continua all’interno della foresta, creando spettacolari corridoi naturali tra le pareti rocciose e la vegetazione.

Successivamente, ci siamo diretti più a sud per visitare le cascate Kanto Lampo, la nostra quarta e ultima cascata del giorno. Queste cascate sono estremamente belle ma molto popolari tra i turisti. Lungo la scalinata che conduce alle cascate, si formano code lunghissime di turisti che vogliono farsi una foto sotto al getto d’acqua. Di fronte alla cascata si trova una piccola grotta, che può essere raggiunta guadando il torrente e percorrendo un sentiero che conduce di fronte alle cascate. Vi consigliamo di rimanere per fare un bagnetto rinfrescante nel torrente.

Ubud a Bali cosa vedere -Bagno nella cascata Taman Sari in mezzo alle rocce e alla vegetazione a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Itinerario Bali 5 giorni: Cascata Taman Sari

Ubud a Bali cosa vedere -Bagno nella cascata Tibumana in mezzo alla giungla a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Itinerario Bali 5 giorni: Cascata Tibumana

Ubud a Bali cosa vedere -Cascata Kanto Lampo con acqua che scivola sulle rocce in mezzo alla natura a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Itinerario Bali 5 giorni: Cascate Kanto Lampo

Abbiamo concluso la giornata con una visita al tempio Pura Peseh Desa Batuan, che si trova nelle vicinanze ed è di notevoli dimensioni. Questo tempio è meno frequentato dai turisti rispetto ad altri, nonostante la sua bellezza e la sua estensione. Qui, abbiamo potuto godere di un’ora di tranquillità, passeggiando all’interno del complesso del tempio, lontani dal caos.

Itinerario Bali 5 giorni – GIORNO 5: cascata Tegenungan, quartiere dei falegnami, passeggiata di Campuhan Ridge

Il quinto giorno del nostro “itinerario Bali 5 giorni” in esplorazione di Ubud a Bali e delle zone circostanti ci siamo diretti verso la famosa cascata di Tegenungan, una delle più grandi e popolari dell’isola. La cascata è assolutamente splendida, ma dovete tenere presente che è molto frequentata dai turisti. Pertanto, vi consigliamo vivamente di visitarla al mattino presto per evitare le folle.

C’è anche un bar che si affaccia sulla cascata, con una terrazza panoramica e una piscina, dove potete godere di una vista spettacolare.

Dopo aver ammirato la cascata, ci siamo diretti verso il quartiere dei falegnami, noto per le sue botteghe artigianali specializzate nella creazione di opere d’arte a partire da tronchi di legno grezzo. Ci sono statue e quadri finemente lavorati e scolpiti nel più piccolo dettaglio di qualsiasi dimensione, anche a grandezza naturale.

Nel pomeriggio, abbiamo esplorato le zone circostanti al centro di Ubud, in particolare la foresta e le risaie che si estendono nei pressi della città e che possono essere attraversate da due sentieri pedonali che partono direttamente dal centro di Ubud a Bali. Il primo è la passeggiata di Campuhan Ridge, mentre il secondo è conosciuto come Sweet Orange. Entrambe queste passeggiate offrono panorami mozzafiato sulla natura lussureggiante di Bali e sono un ottimo modo per rilassarsi, immergersi nell’atmosfera dell’isola e connettersi con la sua bellezza naturale.

Ubud a Bali cosa vedere -Negozio di artigianato di statue e quadri in legno a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Cosa vedere a Bali in 5 giorni: Negozio di artigiani del legno

Ubud a Bali cosa vedere -Bagno nella cascata Tegenungan sotto alle rocce a Bali in Indonesia - 5 day bali itinerary

Cosa vedere a Bali in 5 giorni: Cascata Tegenungan

Bali cosa vedere in 5 giorni?

Come avete letto, il nostro viaggio a Bali è stata un’esperienza intensa con un programma piuttosto serrato per poter visitare il maggior numero di luoghi possibile, ma non sono mancati momenti di relax nei templi e nella natura, che hanno contribuito a rendere il viaggio davvero speciale. Visitare Bali in 5 giorni richiede un po’ di impegno e soprattutto (e purtroppo) una scelta dei luoghi da visitare, poiché questa incredibile isola ha tantissimo da offrire e si potrebbe trascorrere sicuramente un periodo molto più lungo di 5 giorni alla scoperta anche dei soli dintorni di Ubud senza annoiarsi. 

Speriamo che questo articolo vi sia stato utile come punto di partenza per pianificare il vostro itinerario per scoprire cosa vedere a Bali in 5 giorni!

 

In realtà, abbiamo trascorso anche un giorno aggiuntivo in quest’isola, durante il quale abbiamo visitato l’isola di Nusa Penida e di cui vi parliamo nell’articolo riportato qui sotto.

Rimanete connessi con noi tramite i canali social e la newsletter e soprattutto…trip to try!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora CONDIVIDI subito sul tuo social preferito!

Facebook
Pinterest
WhatsApp

Oppure

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli..

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify of
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments